Prof. Guido Marchetti: “Anatomia di un sogno” ovvero “L’organo elettronico”

Professor Guido Marchetti
Prof. Guido Marchetti

Questa potrebbe essere la sintesi del più lungo e dettagliato titolo di un’opera che racconta l’avventurosa storia tutta italiana (di matrice lombarda) di un coraggioso imprenditore monzese che ha organizzato e implementato la sua prestigiosa azienda artigiana di produzione di organi a canne, ereditata dai suoi avi, portandola ad una rinomanza mondiale.

Autore del libro è Serafino Corno; l’intrepido imprenditore è Enrico Aletti.

Sullo sfondo l’Italia del fascismo con lo svolgersi delle vicende belliche che videro il tramonto della follia nazista.

Leggi tutto “Prof. Guido Marchetti: “Anatomia di un sogno” ovvero “L’organo elettronico””

Walter Ferrario, il grafico che mi ha impaginato il libro

Serafino Corno e Walter Ferrario

Sono stato coinvolto, quasi per caso, nell’avventura editoriale del libro di Serafino Corno, “Enrico Aletti e la storia inedita del primo organo elettronico italiano”, quando mi ha chiamato per esprimere un parere professionale sulle proposte delle case editrici a cui si era rivolto per la pubblicazione. Mi sono reso conto subito che il corposo “manoscritto”, mostratomi con molta umiltà sul tavolo di casa in un pomeriggio di inizio estate, era qualcosa di più di un quaderno di ricordi personali, un album di famiglia o un semplice capriccio messo insieme per hobby nel tempo libero. Era invece un libro vero, corposo, interessante, ricco e… inaspettato! Con immagini storiche di brevetti e personaggi, tavole tecniche, note originali dei protagonisti della storia raccontata, fotografie di oggetti restaurati e salvati dall’abbandono e dalla polvere. 

Leggi tutto “Walter Ferrario, il grafico che mi ha impaginato il libro”

Paolo Vanoli, mail inviata il 20 dicembre 2015

Buongiorno Serafino, finalmente riesco a risponderti in merito alla lettura del tuo bellissimo libro sull’ organo elettronico Aletti.
Come ti ho anticipato, il libro mi è piaciuto moltissimo!!!
Ho apprezzato molto sia la storia in generale sulla riproduzione dei suoni nel corso dei secoli e in particolare nella storia degli organi.

Molto interessante anche la storia della ditta Aletti.
Ma la cosa che mi ha appassionato di più è la documentazione fotografica, l’ impaginazione e la semplicità nella descrizione di tutte le tematiche esposte nel libro.
Purtroppo leggo pochi libri durante l’ anno a causa del poco tempo libero, e quelli che leggo mi devono appassionare.
Il tuo l’ ha fatto dal primo momento che l’ ho visto sul tuo banco a Montichiari, poi dopo la tua appassionata descrizione mi ha ancor di più intrigato e le attese non sono state deluse!!!
Possono sembrare delle lodi sperticate, ma è veramente un lavoro che ho apprezzato molto.
L’ unica cosa che non ho capito bene è la descrizione del brevetto per il somiere pneumatico, ma è dovuto alla mia completa ignoranza nel funzionamento della meccanica organaria e non nella tua spiegazione.

Sperando di avere un’ altra occasione di incontrarci ti saluto caramente. Grazie ancora del bel libro, e grazie anche a tutti quelli che hanno potuto aiutarti a compiere questa impresa!!!

Paolo Vanoli

Antique Radio magazine n°129 – gennaio/febbraio 2016

Enrico Aletti, Storia inedita del primo organo elettronico italiano.
di Serafino Corno

L’amore e l’interesse, per la storia e l’attività della Premiata Fabbrica di organi da chiesa Flli. Aletti di Monza, che Serafino Corno nutre per questa particolare attività monzese fu già celebrata su queste pagine ed è ben nota ai nostri lettori.

Il volume, che egli stesso ha recentemente dato alle stampe, rappresenta il coronamento di anni di ricerca svolta grazie alla disponibilità dei famigliari di Enrico Aletti che gli hanno consentito di ordinare l’archivio storico della Premiata Fabbrica.

Il volume rappresenta una singolare raccolta di documenti che testimoniano il lavoro indefesso, l’intuizione e la tenacia di uomini determinati al raggiungimento dei risultati. Il tutto condotto e illustrato con dovizia di particolari e rigore tecnico che sono propri dell’autore.

Formato: 22×30 cm – Copertina: cartonata – Pagine: 196 a colori

Recensione di "Enrico Aletti, storia inedita del primo organo elettronico italiano.

Enrico Aletti e la storia inedita del primo organo elettronico italiano.

Funzionante con lampade a gas inerte.

Nel 1939 Enrico Aletti brevetta il primo organo elettronico italiano funzionante con lampade a gas inerte. In oltre 300 immagini la storia del progetto, la descrizione dettagliata di altri due sistemi per la produzione elettrica-elettronica di note e la storia della Premiata Fabbrica di organi da chiesa “Fratelli Aletti” di Monza.

Enrico Aletti e la storia inedita del primo organo elettronico italiano. Funzionante con lampade a gas inerte (libro) Leggi tutto “Enrico Aletti e la storia inedita del primo organo elettronico italiano.”